Event Marketing

16 idee per organizzare un evento con i Millenial

15 idee per un evento con i millenial
Seguimi e condividi, se ti va 🙂
TWITTER
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

I millenial rappresentano, per le aziende, uno dei target più ambìti e più difficili da conquistare: nativi digitali, sempre connessi, selettivi nei consumi, grandi sperimentatori di novità e con un potere d’acquisto in continua crescita, i millennial, cioè i giovani fra i 18 e i 35 anni, sono anche la prima generazione a privilegiare l’aspetto esperienziale nel rapporto con i brand, che per conquistarli e fidelizzarli ricorrono infatti in modo crescente allo strumento evento. In qualità di event manager, diventa imprescindibile, per te, conoscere tutte le strategie per avere la loro presenza nei tuoi eventi. Come? Rilassati e mettiti comoda ? Ti racconto le 16 idee per organizzare un evento con i Millenial.

Parola d’ordine: Tecnologia!

I millennial sono cresciuti nell’era della tecnologia quindi si sentono a loro agio con tutti quei sistemi digitali e APP varie che rendono tutto più veloce e più facile.

1. Offri il Wi-Fi veloce (e gratuito) in tutti i locali dedicati all’evento

Verificare che la location scelta abbia un servizio Wi-Fi rapido e omogeneo in tutti gli spazi, compresi eventuali luoghi all’aperto. Se il tuo evento è basato sulla tecnologia, prova il Wi-Fi per assicurarti che non diventi lento quando il traffico Internet è pesante.

2. Installa delle colonnine di ricarica per cellulari facili da individuare

Le colonnine, oltre ad avere una funzione molto pratica, potranno essere oggetto di sponsorizzazione per le aziende che vorranno brandizzarle.

3. Utilizza i QR code

A nessuno piacciono le code, ma i millennial sono particolarmente impazienti durante gli eventi quindi, utilizza i QR code per fare il check-in, per visionare l’ultimo video realizzato o per vedere i relatori dell’evento.

4. Crea un sito Web accattivante e di facile utilizzo

I millennial sono esperti di tecnologia e preferiscono utilizzarla per qualsiasi cosa. Acquisto biglietti, check-in e non dimenticare di aggiornare il sito con le ultime informazioni dell’evento.

Leggi anche 10 Must have per un sito di successo

5. Progetta un’App per eventi

Sia che tu stia pianificando una conferenza di settore per mille persone o una conferenza per 70, un’App per eventi può aumentare il coinvolgimento dei millenial poiché consente di avere tutte le informazioni relative all’evento.

6. Crea un hashtag per l’evento

Scegli un hashtag facile da ricordare e inizia a usarlo per promuovere il tuo evento. Usalo durante e dopo l’evento per aumentare l’interesse per il prossimo anno e aumentare la partecipazione. Il millenial sarà certamente più propenso a condividerlo sui social.

7. Trasmetti in diretta l’evento su Facebook.

Secondo le statistiche di Facebook Live, i video producono sei volte l’interazione dei video registrati. Cerca di condividere piccole parti del tuo evento (15-20 minuti è l’ideale) per coinvolgere i partecipanti e raggiungere il nuovo pubblico.

8. Promuovi il tuo evento attraverso i social media

Crea un gruppo su Facebook e Linkedin e promuovi il tuo evento in modo che i partecipanti possano partecipare alle discussioni, condividere pensieri e fornire feedback in tempo reale. I millennial adorano interagire.

Leggi anche 9 motivi per promuovere il tuo evento su Linkedin

40 IDEE PER PROMUOVERE IL TUO EVENTO

9. Offri opportunità non-stop

I millennial vogliono sentirsi come una parte importante dell’evento. Coinvolgili in ogni fase del percorso e manterrai la loro attenzione per tutto l’evento e molto tempo dopo.

10. Dai voce ai millenial

I millennial amano parlare ed esprimere le loro opinioni. Non dimenticarti, quindi, di creare delle opportunità durante le quali riescano a condividere i loro pensieri. Qualche esempio?

  • Condivisione di case history attraverso tavoli digitali
  • Creazione di quiz interattivi utilizzando un’APP dedicata
  • Tavole rotonde con discussione e sondaggi da condividere in real time attraverso lo smartphone.

11. Inserisci opportunità di formazione.

Networking, crescita della carriera e sviluppo professionale sono fondamentali per i Millennials. Secondo Splash,  che produce software per la gestione di attività di marketing esperienziale, il 73% dei millennial partecipa a un evento di brand perché è interessato al contenuto mentre il 56% perché è una buona occasione per incontrare gente nuova, socializzare o fare networking. Non dimentichiamo che esiste anche un buon 43% che è attratto da cibo e drink gratuiti e dai gadget… come dargli torto ?Ricordati che l’evento è prima di tutto un’esperienza e i brand devono saperne sfruttare tutte le componenti per valorizzarla.

12. Usa la gamification per far divertire e incoraggiare la competizione amichevole.

  • Qualche esempio? Coinvolgi i partecipanti, assegnando a ciascuno dei punti bonus ogni volta che interagisce con un altro discente.
  • Suggerisci dei quiz dedicati nei momenti principali dell’evento, in modo da tenere alta l’attenzione e l’interesse.
  • Chiedi ai partecipanti un’opinione su un particolare aspetto dell’evento così da assegnare bonus ad ogni risposta e intanto tu ottieni feedback in tempo reale.

Leggi anche Gamification: 15 ottimi motivi per utilizzarla nei tuoi eventi

13. Tienili in movimento

Invece di un coffee break tra le sessioni, coinvolgi un istruttore per una pausa fitness di 15 minuti e incoraggia i partecipanti ad alzarsi e muoversi. Il movimento migliora la funzione cognitiva e offre una pausa divertente da un’agenda troppo piena. Ehm… non dimenticarti di prevedere, comunque, una coffee station fissa durante tutto l’evento.

14. Facilita le attività di networking

Frequentare eventi di settore, fare networking, essere presenti e “portare a casa” contatti e, nei casi più fortunati, anche proposte di lavoro. Questo è ciò che ci si aspetta da ogni evento cui si partecipa. Quindi, organizza alcune attività mattutine o post evento durante le quali gli ospiti avranno modo di conoscersi e chiacchierare.

Leggi anche 7 idee per creare networking negli eventi 

15. Crea un evento memorabile

I Millenial hanno bisogno di continui stimoli per evitare di annoiarsi, quindi evita le attività standard che possono andare bene per i classici convegni. Con i millenial devi osare! Alcune cose che senza dubbio attireranno la loro attenzione sono i video wall, i feed dei social media, i touch screen e altri display interattivi.

16. Punta sull’immagine

Un occhio particolare per i materiali di comunicazione che devono attrarre, affascinare e cogliere l’attenzione del millenial che vanno conquistati con un tono di voce seducente e una veste grafica che li faccia innamorare. 

Ti starai chiedendo se le 16 idee per organizzare un evento con i Millenial siano utili solo per eventi con i millenial? Ovviamente no! Ma vista la sovrapposizione culturale, professionale e tecnologica tra le generazioni direi che sono indicati per alcune tipologie di eventi. A questo proposito, non devi mai dimenticare il target a cui è destinato l’evento.

 E tu, hai mai organizzato un evento per i Millenial?

Seguimi e condividi, se ti va 🙂
TWITTER
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

Comment here

Ti piace il mio Blog? Se ti va, condividilo :-)