Event Marketing

9 consigli per promuovere eventi su Linkedin

Seguimi e condividi, se ti va 🙂
TWITTER
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

Tutti conosciamo Linkedin ma pochi ne sfruttano le effettive funzionalità, un po’ per scarsa conoscenza e un po’ perché, abituati agli altri social network, ci intimorisce a causa del suo format così “pettinato”. Non dimenticare che il 91% dei dirigenti considera Linkedin come la prima scelta per “contenuti di rilevanza professionale.

Stai organizzando un evento e desideri aumentare il coinvolgimento dei partecipanti ma non sai come fare? Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo e scopri i 9 consigli per promuovere eventi su Linkedin.

Scarica l’e-book gratuito

40 idee per promuovere il tuo evento

Vuoi promuovere il tuo evento ad un pubblico professionale ben preciso? Bene, LinkedIn Event è quello che fa per te e adesso ti spiego il perché.

Dove trovare gli eventi LinkedIn

Troverai la sezione “Eventi” nella barra dei menu a sinistra, sotto “Recenti” e “Gruppi”. 

Linkedin eventi

Fai clic sul “+” e inizia ad aggiungere tutto ciò che riguarda il tuo evento.

evento linkedin

Come utilizzare gli eventi LinkedIn

Puoi utilizzare questa sezione per promuovere sessioni di formazione, workshop, eventi di vendita, riunioni di ex studenti, happy hour, mostre, eventi di networking professionale e altro ancora. Quando avrai tutti i dati del tuo evento a disposizione, potrai cominciare a riempire il form fornito dal Linkedin. Innanzitutto, avrai la possibilità di caricare un piccolo logo quadrato. Quindi inserisci il nome e il luogo del tuo evento, che dovrai scegliere da un menu a discesa. Inserisci la posizione nel campo “dettagli del luogo”, dove troverai molto spazio per numerosi dettagli. Ricordati che hai 5000 caratteri per raccontare il tuo evento e per suscitare la curiosità di coloro che ti leggeranno. Successivamente, dai alle persone la possibilità di acquistare (o comunque ricevere gratuitamente) un modo semplice per ottenere i loro biglietti. Linkedin Event non gestisce i biglietti, ma puoi fornire un link al sito del tuo evento o al sito di biglietteria. L’ultimo passaggio consiste nel contrassegnare la visibilità del tuo evento come pubblica o privata.

Adesso che conosci la procedura per inserire il tuo evento, ti stai chiedendo perché farlo? Continua a leggere e scoprirai i 9 consigli per promuovere eventi su Linkedin.

1. Scegli il nome dell’evento

Il nome dovrà essere:

  • Corto
  • Unico
  • Memorabile

Il nome dell’evento ti permette di comunicare immediatamente cosa aspettarsi. Non è necessario inserire troppe informazioni ma quello che conta veramente è creare attesa e curiosità.Non sai che nome dare al tuo evento? Organizza un brainstorming  di successo con i tuoi colleghi così da poter mettere insieme idee e spunti interessanti.

2. Usa immagini che catturino l’attenzione

Secondo uno studio sul visual marketing, tre giorni dopo aver letto solo le informazioni, è probabile che le persone ricordano solo il 10%. Aggiungi un’immagine impattante e tre giorni dopo le persone ricordano circa del 65% di quello che hanno letto! Scegli un’immagine pertinente, chiara e colorata, con il colore del logo dell’azienda, se possibile. Io utilizzo Siti come Pixabay e Unsplash che ti consentono di scaricare foto in alta risoluzione senza problemi di copyright.

[bctt tweet=” Il marketing non si basa più sulle cose che fai, ma sulle storie che racconti (Seth Godin)” username=””]

3. Scrivi un programma preciso dell’evento

Hai previsto un influencer importante o un Opinion Leader di alto livello? Comunicalo! Non tenerlo per te ma condividi! Servirà ad alimentare aspettative e curiosità.Fornisci queste informazioni sul sito dell’evento o sull’App dedicata; sarà un modo per stimolare il coinvolgimento di chi legge.

4. Valuta attentamente la visibilità del tuo evento

Pubblico: chiunque può trovare il tuo evento con una ricerca, visualizzare i dettagli dell’evento e scegliere di partecipare. Chiunque può condividere l’evento con gli altri. Questa è l’opzione da scegliere se desideri una portata quanto più ampia possibile.

Privato: la pagina dell’evento non è visibile in una ricerca generale. Una persona deve ricevere un link o un messaggio di invito a LinkedIn per un evento privato. Puoi scegliere se consentire agli invitati di invitare i propri collegamenti (senza attendere l’approvazione dell’organizzatore) o se tutti coloro che non sono stati inizialmente invitati avranno bisogno dell’approvazione dell’organizzatore. Questa è l’opzione da scegliere quando vuoi essere molto selettivo sull’elenco degli ospiti. Ricordati che la scelta della visibilità (pubblico o privato) non potrà essere modificato in un secondo momento.

 5. Utilizza i tuoi collegamenti per condividere l’evento

Promuovi direttamente con i collegamenti di primo livello. Mantieni il tuo evento in primo piano pubblicando i contenuti sulla pagina della tua azienda o pubblicando aggiornamenti sullo stato relativi alla preparazione del tuo evento.

6. Promuovi l’evento nei gruppi di Linkedin

Ehm.. non significa “spammare” il tuo evento su tutti i gruppi che segui… non è professionale!

Piuttosto, inizialmente, condividi le tue esperienze, partecipa alle discussioni e condividi le informazioni utili al gruppo e i relativi collegamenti non auto-promozionali. Dopodiché, occasionalmente promuovi il tuo evento in modo educato e rispettoso.

7. Utilizzare la funzione “Trova nelle vicinanze”

Non ne hai mai sentito parlare? E’ uno strumento che ti consente di trovare persone con interessi simili ai tuoi. Quando descrivi l’evento, non dimenticarti di indicare questa funzionalità in modo da ricordare alle persone di attivare, contestualmente al Bluetooth, anche questa funzionalità. 

8. “Tagga” i tuoi principali stakeholder

Questo è un ottimo consiglio che puoi usare su tutti i Social. Non solo relatori e sponsor, ma organizzatori, volontari e / o sostenitori. Alle persone piace vedere i loro nomi e spesso apprezzeranno o condivideranno l’aggiornamento che li menziona, aumentando la visibilità del tuo evento.

9. Utilizza Linkedin Ads

Linkedin ti permette di “targettizzare” il pubblico che ti interessa andando ad identificare solo una parte di persone potenzialmente interessate al tuo evento. Te lo dico subito… non è gratis! In realtà, costicchia un po’ ma in molti casi, ne vale la pena. 

E tu, hai utilizzato questa funzionalità? Raccontacelo nei commenti.

Seguimi e condividi, se ti va 🙂
TWITTER
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

Comment here

Ti piace il mio Blog? Se ti va, condividilo :-)