Wedding Marketing

Come farsi assumere dai Wedding planner

COME ottenere lavoro dai wedding planner
Seguimi e condividi, se ti va 🙂
TWITTER
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

Vediamo un po’… hai frequentato uno dei tanti corsi per wedding planner che trovi su Internet (spero almeno non sia quello da 9,90 euro…) e adesso vorresti cominciare a lavorare seriamente e “sporcarti le mani” forte di un grande know-how “teorico”. Cosa fare? Il primo passo sarà quello di farsi assumere dai wedding planner (quelli veri intendo).

Non sarà semplice, te lo dico subito. Ogni wedding planner ha uno staff da chiamare in base alle esigenze legate al matrimonio da organizzare. Tranquilla, niente è impossibile. Dovrai impegnarti molto.

Un suggerimento? Prova a capire cosa hai loro da offrire in modo da distinguerti dalla massa. Prima di proporti, sii certa di avere qualche skill che potrà fare la differenza.

Non avvicinarli senza un piano ben preciso perché è probabile che tu sia solo un numero (è brutto, lo so, ma mettiti nei panni di queste povere wedding planner che devono gestire centinaia di CV).  Se sei specializzato in qualcosa di particolare, faglielo sapere. Hai un talento che potrebbe essere loro utile? In altre parole, trova qualcosa di unico in te che gli farà desiderare di darti questa possibilità.

Leggi anche “Come preparare il primo appuntamento”

Come farsi assumere dai wedding planner

Sono fermamente convinta che nel presentarsi ad un’azienda bisogna essere formali. Mi raccomando, quindi, di contattare la/il wedding planner tramite e-mail e non con DM su Instagram o su Messenger. E non dimenticare di  personalizzare la tua mail con il nome della persona a cui dovrai rivolgerti.

Altro suggerimento? Potresti entrare in contatto con i gruppi di rete che trovi su Facebook e su Linkedin. Altro non sono che gruppi in cui normalmente partecipano i professionisti del matrimonio (non solo wedding planner).

Qualche consiglio per farsi assumere dai wedding planner.

  1. Quante ore vuoi/puoi lavorare? Prima di intraprendere qualsiasi tipo di esperienza lavorativa devi considerare quanto tempo hai a disposizione per un lavoro così impegnativo. Ti ricordo che la wedding planner non lavora solo il fine settimana….
  2. Sii onesta con te stessa sulla quantità di ore da dedicare a questo lavoro. Se sei alle prime armi è facile che ti verranno pagate solo le spese vive, vale a dire il viaggio, il cibo e l’eventuale pernotto.
  3. Non aspettare che le opportunità si presentino sulla tua strada. Aggiorna il tuo CV evidenziando competenze ed esperienze legate al settore di riferimento e mettiti al lavoro. Frequenta assiduamente i profili social dei wedding planner che stimi di più, i gruppi di Facebook e Linkedin. Sii attiva a 360 gradi senza “aspettare”. Ricorda che le occasioni vanno create.
  4. Scrivi una lettera di presentazione che dimostri la tua passione e motivazione per imparare. Non c’è niente di peggio che ricevere una lettera generica che è stata chiaramente inviata a un centinaio di aziende prima della tua.
  5. Contatta le agenzie da cui vorresti imparare. Non limitarti ad inviare e-mail con cv allegato a tutti gli account di posta che trovi su Internet. E ti consiglio vivamente di non soffermarti ai “grandi nomi”. Piuttosto prova con le piccole agenzie che normalmente cercano supporto nei periodi di alta stagione. Questa è la tua opportunità per imparare.
  6. I datori di lavoro sono colpiti dall’iniziativa, ma preparati anche a essere respinta. Devi essere persistente e, dove puoi, chiedere feedback a chiunque ti dia un ” no“. 
  7. Non dimenticare amici e famiglia. Aiutare un’amica con il suo matrimonio offre grandi opportunità di mettere le mani in pasta (senza ovviamente creare problemi). 

E tu, come hai ottenuto lavoro dai wedding planner?

 

Like Facebook

Vuoi restare aggiornato sulle ultime novità nel mondo degli eventi? Iscriviti alla mia newsletter. Tranquillo, non faccio Spam 🙂

Seguimi e condividi, se ti va 🙂
TWITTER
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

Comment here

Ti piace il mio Blog? Se ti va, condividilo :-)